Sitemap

Navigazione veloce

Non ho uno Steam Deck da molto tempo, ma nel tempo che ho mi sono dedicato principalmente a giochi, la maggior parte degli ultimi 20 anni, per vedere cosa funziona e cosa no. Morrowind del 2002?Come un sogno. Batman: Arkham Asylum del 2009?Ecco una schermata di errore di cui dubito che gli sviluppatori abbiano mai visto.Durante questo sconsiderato test generazionale una cosa mi ha costantemente sbalordito, e non è giocare a Days Gone su un palmare.Invece, è il modo in cui funziona perfettamente la mappatura dei pulsanti integrata nel sistema.

Proseguendo

(Credito immagine: valvola)

Lo Steam Deck sembra riassegnare senza sforzo i controlli di quasi tutto ciò che giochi in un modo che ti fa sentire come se fosse stato progettato per la macchina.Da giochi antichi come Elder Scrolls Arena del 1994, a cose più recenti che precedono le opzioni standard per PC del gamepad come Condemned: Criminal Origins del 2005, tutto funziona, come se gli sviluppatori del passato sapessero segretamente che la macchina stava arrivando e includessero opzioni per essa.

Potresti non renderti conto che la funzione è anche lì, funziona così bene fuori dagli schemi.Non è un'impresa da poco creare un sottofondo per lo spoofing dei controlli a livello di sistema operativo che possa richiedere praticamente qualsiasi schema di controllo degli ultimi due decenni e sputare fuori qualcosa di riproducibile.Non mi ero nemmeno reso conto di quanta stregoneria stesse accadendo finché non ho provato Morrowind e ho scoperto che il "topo" era sulla levetta sinistra.Questo tipo di funzioni per guardarsi intorno, ma con menu minuscoli da navigare e pulsanti minuscoli su cui fare clic, rendeva quasi impossibile fare qualsiasi cosa nei menu.

In quel momento ho guardato sotto il cofano per vedere se potevo cambiare qualcosa.In pochi secondi, ho aggiunto il controllo del cursore e anche un clic sinistro sul trackpad, spostato alcuni menu e opzioni e improvvisamente un gioco vecchio di due decenni stava giocando come se fosse uscito ieri.

A prova di futuro

(Credito immagine: valvola)

Altrove puoi apportare le modifiche più piccole per migliorare le cose.Ad esempio, il Soul Reaver non ancora rifatto criminalmente ha invertito i controlli sinistro e destro, quindi sposta la levetta a sinistra per guardare a destra e così via (qualcosa che apparentemente non era un crimine nel 1999). Forse non è la cosa peggiore del mondo, ma ti spezza il cervello finché non lo impari e poi devi disimpararlo se suoni qualcos'altro.Su Steam Deck?Nessun problema, lasciami solo prendere quegli input, scambiarli e le leggi della natura sono preservate.

È il tipo di cosa che sembra non poter tornare indietro una volta che l'hai provata.PlayStation, Xbox e Steam desktop hanno tutti bisogno di qualcosa del genere.PlayStation, in particolare, ora sta portando i giochi PS1, PS2 e PS3 nel suo nuovo servizio PS Plus aggiornato.Gli schemi di controllo PS1 erano un deserto di ergonomia assolutamente illegale, dove i paraurti potevano controllare lo sguardo in alto o in basso; ed era impossibile sapere, da un gioco all'altro, quale tra X o O sarebbe stato selezionato o precedente.Xbox almeno ha alcuni pulsanti di scambio di base, ma non ho visto un'abilità a livello di sistema come questa, che può prendere qualsiasi input e impostarlo su qualsiasi controllo, in qualsiasi gioco, nel modo in cui Steam Deck gestisce.

(Credito immagine: valvola)

Per me, come persona abile, è solo un livello di comodità essere in grado di fare tutto questo, ma sembra che ci sia un enorme potenziale qui per i giocatori meno abili.Ogni pulsante viene liberato; in grado di vivere e funzionare ovunque, indipendentemente dal fatto che il gioco lo abbia mai voluto o meno.Puoi utilizzare i set di azioni per consentire variazioni contestuali a seconda del gameplay o regolare le sensibilità e persino i tipi di pressione dei pulsanti attivati.E puoi caricare le mappature nei layout della community per condividerle.Steam ha consigliato modelli di opzioni che utilizzano gli approcci più ovvi o comuni a WASD, trackpad e controlli dello stick, ma chiunque può caricare le proprie creazioni affinché altri possano utilizzarle.Al momento si tratta principalmente di persone che cercano di rispecchiare i layout dei controller Xbox o PS4 o di regolare i pulsanti su stili di gioco specifici, ma è facile vedere una comunità di giocatori disabili che lavora su layout per soddisfare diversi livelli di abilità di gioco.

Come molte buone idee, le opzioni di controllo di Steam Deck sono una di quelle cose di cui non avevi idea di aver bisogno fino a quando non hai iniziato a usarlo, o come funzionava il mondo senza di esso quando lo fai.Man mano che la consapevolezza dell'accessibilità aumenta nei giochi e l'industria ripiega sempre di più su remaster e remake, dare al giocatore un maggiore controllo su... controllo, sembra un pulsante sempre più essenziale da premere.

Tutte le categorie: Caratteristiche