Sitemap

Navigazione veloce

La Razer Enki Pro (si apre in una nuova scheda) sembra, almeno a prima vista, come molte delle sedie da gioco in stile racer quasi identiche sul mercato.Anche se per fortuna, le apparenze possono ingannare.Le sedie da corsa si sono guadagnate una tragica reputazione negli ultimi anni per essersi concentrate troppo sull'estetica e troppo poco sul comfort effettivo, il che rende difficile l'acquisto di una sedia da gioco se si desidera qualcosa che sostenga adeguatamente la schiena e i glutei e sembri la parte da abbinare la tua configurazione di gioco.

È qui che il Razer Enki Pro prospererà.Ha tutto lo stile spigoloso di un sedile da corsa (con una sana spruzzata di vibranti cuciture verdi e l'iconico logo Razer), ma in realtà mantiene la promessa di un design premium ... per un prezzo.

Se vuoi acquistare Razer Enki Pro, la buona notizia è che, come molti prodotti Razer, ha un'ottima disponibilità in tutto il mondo, inclusa la maggior parte degli Stati Uniti, Canada, Europa e Australia (anche se assicurati di controllare sul sito Web ufficiale di Razer). La cattiva notizia è che questo mobile premium ti farà guadagnare $ 999 / £ 999.

Questo è un intero $ 600 più costoso del modello base Razer Enki ($ 399 / £ 349), per non parlare del doppio del prezzo del Secretlab Titan Evo 2022 (si apre in una nuova scheda) ($ 449 / £ 379) che attualmente è abbastanza a in cima alla nostra lista per le migliori sedie da gioco (si apre in una nuova scheda) sul mercato.

Specifiche Enki Pro

(Credito immagine: futuro)

Tipo di sedile: sedile da corsa
Reclinazione: 90–152 gradi
Capacità di peso: 136 kg (299 libbre)
Peso: 30 kg (66 libbre)
Garanzia: 3 anni
Prezzo: $ 999 (si apre in una nuova scheda)/£ 999 (si apre in una nuova scheda)

Se hai mai posseduto in precedenza una sedia da gioco, sarà immediatamente evidente che ottieni alcuni lussi con Razer Enki Pro, anche dall'assemblaggio.La sedia arriva ben protetta all'interno della sua confezione ed è per lo più preassemblata: è sufficiente inserire le ruote piroettanti, inserire il sedile sulla base stessa e quindi fissare lo schienale utilizzando otto viti.

Ottieni anche un elegante guanto con marchio Razer da indossare mentre metti tutto insieme per evitare di lasciare impronte su qualsiasi cosa.Anche se questo sembra del tutto performativo.

Una volta assemblato, è chiaro dove il Razer Enki Pro si differenzia dalla concorrenza tradizionale.Invece dei soliti paddle e pulsanti in plastica, puoi controllare la posizione dei braccioli, ottieni metallo solido con una bellissima finitura nera lucida e dà un peso aggiuntivo al movimento durante le regolazioni.I braccioli sono descritti come 4D, quindi possono essere spostati su e giù, avanti e indietro e da un lato all'altro, sebbene gli stessi supporti non possano essere ruotati.

Immagine1di2

(Credito immagine:Futuro)

Immagine1di2

È davvero la sedia da gioco in stile racing più comoda su cui mi sia mai seduto.

Ci sono alcune critiche però: i braccioli hanno un po' troppa oscillazione per i miei gusti, soprattutto considerando che questa sedia può costare quanto un PC da gioco completo.Quindi, sarebbe stato bello vedere un po' di rigidità, oltre a una migliore imbottitura.Il rivestimento in morbida schiuma va bene, ma non raggiunge lo stesso livello di lusso del resto della sedia stessa.

A proposito, il design del sedile è davvero bellissimo.Il Razer Enki Pro utilizza un mix di Alcantara (una pelle sintetica) e un materiale in finta pelle scamosciata con cuciture a rombi.Questo gli conferisce quasi l'aspetto di una poltrona elegante e, sebbene abbiamo avuto il sedile solo per un breve periodo, sembra di qualità superiore rispetto ai soliti materiali che si trovano sulle sedie da gioco che dovrebbero aiutare con la longevità.

L'altezza e il limite di peso consigliati fino a 6 piedi 6 pollici (204 cm) e 299 libbre (136 kg) sono all'estremità più generosa di una sedia da gioco e anche le persone più piccole possono godersela: io misuro a 5 piedi e 6 pollici molto grossi, e mentre la sedia sembra più un trono, non sembrava troppo grande per godere di vantaggi come il supporto lombare e il poggiatesta.Tuttavia, se sei dall'estremo più grande o più piccolo sia per altezza che per peso, potresti voler cercare un'opzione più specialistica.Secretlab divide le sue sedie in categorie di altezza e peso, il che potrebbe renderle più adatte al tuo tipo di corpo in caso di dubbi.

Il sedile Razer ha un'abbondante imbottitura in schiuma ad alta densità che non si è sgonfiata e ha mantenuto la sua forma bene dopo le durate francamente imbarazzanti trascorse seduti e, sebbene non si abbia un cuscino lombare separato, c'è un supporto lombare integrato nello schienale di la sedia.È leggermente deludente che questo non possa essere regolato con un quadrante per personalizzare il livello di supporto (ed è importante notare che Razer sta attento a non commercializzare questa sedia come ergonomica) ma è comunque davvero la più comoda sedia da gioco in stile racing Mi sono mai seduto.

Immagine1di2

(Credito immagine:Futuro)

Immagine1di2

Il riconoscibile "verde Razer" è presente in tutta la sedia; caratterizzato come colore principale per tutte le cuciture, sia sul poggiatesta che sul cuscino in memory foam.Questo potrebbe scoraggiarti se hai già un tema di colore particolare, ma ehi, parte del fascino di questa sedia è con il marchio.

Parlando del poggiatesta, questo è di gran lunga il miglior esempio di cuscino per la testa magnetico che abbiamo visto su una sedia da gioco fino ad oggi.È molto più forte di quello trovato sul Secretlab Titan Evo 2022 e quindi meno soggetto a saltare durante l'uso, e la sua forma abbraccia anche la parte inferiore della testa e fornisce un supporto fantastico.Se non sei un fan del supporto per il collo, puoi semplicemente rimuoverlo, ma lo schienale è un po' troppo rigido per i miei gusti senza di esso.

Le ruote piroettanti e l'interasse sono un'altra area in cui Razer si è concentrato sulla qualità, con un sacco di metallo per stabilità e longevità rispetto alla maggior parte della plastica dura utilizzata su alcune sedie da gioco economiche.Funzionano bene sia su moquette a pelo pesante che su pavimenti in legno, quindi non avrai problemi a usarlo su una varietà di superfici.Non ho rilevato oscillazioni dalle ruote e il suo movimento è stato molto fluido e reattivo.

Se speravi di utilizzare Razer Enki Pro per il pisolino occasionale, devi sapere che non ha una reclinazione completa di 180 gradi, ma raggiunge il massimo a 152 gradi ancora confortevoli.Non sono caduto all'indietro quando ho testato i limiti su questo, e mi sento comunque a mio agio se hai bisogno di cambiare la posizione di riposo, ma se hai bisogno di essere orizzontale per un breve sonnellino, allora dovrai marciare verso un vero letto

Gli unici comandi in plastica sono il quadrante situato a destra della sedia che può essere ruotato per regolare la posizione di seduta e due "interruttori" sotto il sedile che ricordano i leader, che controlleranno l'altezza della sedia sul lato destro , e fissare lo schienale in posizione a sinistra.Sebbene siano di plastica, sono comunque ben fatti e sono più belli da guardare e utilizzare rispetto ai controlli trovati su Andaseat Kaiser 2.

Immagine1di3

(Credito immagine:Futuro)

Immagine1di3

Il suo prezzo sembra francamente superfluo date le poche funzionalità e gli effettivi vantaggi ergonomici che ottieni.

Nel complesso, la Razer Enki Pro è una fantastica sedia da gioco, ma il suo prezzo sembra francamente superfluo date le poche funzionalità e gli effettivi vantaggi ergonomici che si ottengono.La collaborazione Herman Miller x Logitech G Embody (si apre in una nuova scheda) costa circa $ 1.500 (£ 1.400), il che la rende una delle sedie da gioco più costose sul mercato.Ma per questo ottieni la reputazione di Herman Miller per il supporto lombare e il comfort, che probabilmente supererà quella del Razer Enki Pro se l'ergonomia è la tua preoccupazione principale e se sei felice di acquistare una sedia non da corsa.

Allo stesso modo, il Secretlab Titan Evo 2022 sfoggia anche un cuscino magnetico per il poggiatesta, un design del sedile da corsa e una reclinazione più profonda per una frazione del prezzo, e che può essere configurato in un'ampia varietà di tessuti e design per adattarsi a qualsiasi ambiente.Il Razer sembra più robusto e nel complesso di qualità superiore, ma non $ 600 in più.

In definitiva, questa sarà la scelta dell'affare se hai bisogno di qualcosa che si trovi tra i due.Il Razer Enki Pro è costruito come un carro armato, progettato come un seggiolino per auto sportiva di lusso e offre un comfort avvolgente e che allevia la colonna vertebrale rispetto a offerte più convenienti e, a differenza di qualsiasi cosa Herman Miller offre, in realtà sembra una sedia da gioco.

Tuttavia, per $ 999 / £ 999 sarebbe stato bello vedere alcuni tocchi aggiuntivi come una selezione di opzioni di colore o design, supporto lombare regolabile e braccioli più robusti.Diamine, anche i portabicchieri avrebbero contribuito a giustificare quella che alla fine sembra la tipica "tassa Razer".Se te lo puoi permettere, è improbabile che rimarrai deluso, ma se sei a corto di liquidità, ci sono opzioni disponibili per budget inferiori con vantaggi che si avvicinano.

Tutte le categorie: Recensioni