Sitemap

Navigazione veloce

Come vincitore del voto dei fan degli X-Men del 2022, il personaggio preferito dai fan Firestar si è unito per la prima volta alla squadra mutante.E anche se c'è stata qualche controversia sulla sua appartenenza perché è stata scelta senza fare volontariato, il mutante di lunga data è ora ufficialmente un X-Man.

Ora, all'X-Men Annual 2022 del 21 dicembre, Firestar è sotto i riflettori in una storia dello scrittore Steve Foxe e dell'artista Andrea DiVito, che esplora il suo posto nella squadra, basandosi sulla sua esperienza di eroe con i New Warriors e i Vendicatori prima. diventando un membro degli X-Men.

Newsarama ha parlato con Foxe prima dell'uscita del numero per approfondire il suo fandom di Firestar e come si inserirà negli X-Men con questa storia dei riflettori, insieme alla rivelazione di alcune nuove pagine interne.

(Credito immagine: Marvel Comics)
(si apre in una nuova scheda)

Newsarama: Steve, per cominciare, eri un fan di Firestar prima di affrontare X-Men Annual #1?Per molti lettori è una delle preferite di culto, ma è da un po' che non è sotto i riflettori.Qual è il tuo rapporto con lei come personaggio?

Steve Foxe: Sono un fan di Firestar di lunga data!Sono un ragazzo degli anni '90 e gran parte della mia prima educazione Marvel è venuta dalle cassette VHS dei vari cartoni animati, tra cui Spider-Man e i suoi fantastici amici, dove Angelica ha fatto il suo debutto.Avevo anche l'età perfetta per immergermi in New Warriors, e i Vendicatori di George Pérez/Kurt Busiek sono stati la mia introduzione agli Eroi più potenti della Terra.Firestar ed io andiamo molto indietro.

Gli X-Men sono stati (e sono!) il mio primo amore nei fumetti, quindi personaggi mutanti che non erano particolarmente associati a Xavier e co. mi ha sempre affascinato.Mi è piaciuta l'idea che alcune persone con i geni X si siano fatti strada nel più ampio Universo Marvel e abbiano affrontato avventure del tutto indipendenti, attraversando solo occasionalmente il territorio X.

In effetti, l'antagonista della questione è un mutante che non ha quasi mai interagito con nessun X-book...

Nrama: In questa nota, questo è uno dei pochi periodi di Firestar negli X-Men dopo decenni nell'Universo Marvel.Quali sono i tuoi obiettivi quando metti in evidenza il suo posto nella squadra?

(Credito immagine: Marvel Comics)
(si apre in una nuova scheda)

Foxe: Come Polaris prima di lei, penso che qualsiasi personaggio che arrivi a un libro tramite il voto dei fan è destinato a causare molte polemiche e dibattiti, dal momento che stiamo tutti tirando per i nostri preferiti.Cavolo, ho votato per Marrow e Monet!Quest'ultimo è probabilmente ovvio se leggi il serial di X-Men Unlimited che ho fatto con Alan Robinson e Carlos Lopez.E dal momento che Angelica si è unita al team subito prima di un evento così importante, ho pensato che questo Annual fosse il momento perfetto per rallentare le trame generali e mettere in luce un po' la sua posizione unica nella squadra.

In genere, lo "strano uomo fuori" in una squadra di X-Men è un mutante più giovane che si sta laureando nelle grandi leghe, o forse un ex nemico che sta combattendo per la parte del bene.Firestar non è né l'uno né l'altro: è molto esperta e moralmente onesta, semplicemente non ha registrato le sue ore da eroe con gli X-Men.

Ovviamente, ha molto supporto da parte dei fan o non avrebbe vinto le elezioni.Ma penso che il fatto che la maggior parte della sua storia editoriale non sia con squadre di mutanti renda alcuni lettori riluttanti ad abbracciarla come un X-Man, anche se non ha mai avuto trame di disprezzo per se stessa o di comunità anti-mutanti, nonostante abbia un mutazione che l'ha quasi uccisa.

Quindi questa è un'opportunità per mettere in luce Firestar in azione come membro degli X-Men, esaminare come potrebbero sentirsi gli altri su Krakoa nel vedere qualcuno come lei in una squadra altrimenti composta da X-Men abbastanza veterani ed esplorare come Firestar si relaziona con l'essere nella prima squadra X in un momento in cui i mutanti sono più visibili – e controversi – che mai.

(Credito immagine: Marvel Comics)
(si apre in una nuova scheda)

Nrama: Firestar in realtà ha più esperienza come Avenger che come X-Man.In che modo la sua carriera da supereroe, molto diversa, influisce sul suo atteggiamento nei confronti degli X-Men qui?

Foxe: Penso che abbiamo già visto parte di questo con la versione di Gerry Duggan di Angelica, dove forse è abituata a seguire gli ordini di un leader fiducioso ma non così esperta nel modo in cui gli X-Men operano con una gerarchia meno rigida.Probabilmente ha anche molta meno esperienza nel salvare un mondo che la odia e la teme, poiché il suo incarico nei Vendicatori è arrivato in un periodo in cui la squadra era molto pubblica e piena di membri amati.

Ma ricorda anche che l'esperienza di Angelica non si limita all'essere la debuttante nei Vendicatori: era anche tra le sue coetanee nei New Warriors quando avevano tutti un chip sulle spalle e molto da dimostrare, ed era una specie di gli statisti più anziani con gli Young Allies prima di dedicarsi più a una carriera da solista, quindi ha dimostrato di poter adattarsi a molte dinamiche di squadra diverse.

Penso che il conflitto con Firestar derivi meno dalla sua competenza come eroe, che è stata raramente messa in discussione, e più dal motivo per cui ha scelto o meno di rimanere più frequentemente nella comunità dei mutanti.È stata una scelta o ha semplicemente seguito le opportunità per fare il massimo che poteva in un dato momento?

Proprio come ci sono lettori nel mondo reale che mettono in dubbio il suo posto nella squadra, ci saranno altri mutanti che si chiederanno ad alta voce (e anche violentemente!) se Firestar meriti di essere uno degli ambasciatori più importanti di Krakoa.Può dimostrare che si sbagliano?Ne ha bisogno?Questo è ciò che stiamo girando in questo numero.

(Credito immagine: Marvel Comics)
(si apre in una nuova scheda)

Nrama: Questo annuale sarà il primo riflettore di Firestar sugli X-Men.A che punto si trova con la squadra che sta affrontando questa storia?

Foxe: Uno dei miei momenti preferiti negli ultimi tempi è che Magik ha scaricato Firestar di fronte ad Avengers Mansion, quindi c'è sicuramente qualche gentile presa in giro da parte dei suoi compagni di squadra.Ma questa non è una squadra di mutanti incline a combattimenti interni.Emma Frost ha approvato Firestar per la squadra, e questo da solo sarà sufficiente per la maggior parte degli X-Men di Angelica.Inoltre ha il suo amico Iceman che la aiuta a sentirsi più benvenuta e ad incoraggiarla in ogni momento imbarazzante.

Semmai, direi che alcuni dei suoi compagni di squadra probabilmente la stanno ancora sentendo fuori.Synch, Forge, Havok: non hanno molta esperienza faccia a faccia con lei.Ma non è nemmeno l'unica ex Avenger in questa squadra: Havok ha avuto un periodo molto controverso con Cap e compagni, Magik era più o meno un Savage Avenger e di certo non ha scrupoli a collaborare con utenti di magia non mutanti, e persino Scott è stato un Campione grazie al viaggio nel tempo.

Inoltre, combattere un celeste giudicante e un attacco alieno simultaneo è la definizione di fare amicizia in trincea.Nel poco tempo in cui sono stati sul campo insieme, i compagni X-Men di Firestar hanno visto che può consegnare quando il destino letterale del mondo è in gioco.Potrebbe non renderli i migliori amici per la vita, ma non credo che dubitino che lei gli stia dando le spalle.

Nrama: In questa nota, noi di Newsarama siamo fan del classico Spider-Man e dei suoi fantastici amici.Stai approfittando di avere sia Firestar che Iceman nello stesso posto per questa storia?

Foxe: Per quanto io ami Spider-Man e i suoi fantastici amici, sono sempre diffidente nel rivisitare troppo i classici.Devi suonare i successi nei fumetti di supereroi, ma se suoni solo i successi, corri il rischio di diventare una cover band.

Abbiamo avuto dei momenti di squadra molto divertenti per quel trio, specialmente durante la serie Iceman, e vedrai sicuramente l'amicizia di Angelica e Bobby abbracciata nel numero, ma volevo assicurarmi di spingere Angelica in avanti e di mettere lei in nuove situazioni con nuove dinamiche.

Come anticipato dall'eccellente copertina di Stefano Caselli, Firestar in realtà trascorre la maggior parte del problema con Ciclope, che non è un abbinamento uno contro uno di cui abbiamo visto molto finora.

Ma un leader ha bisogno di conoscere la sua squadra e Firestar è il più grande punto interrogativo che Scott ha in questo momento.Questo non vuol dire che non vedremo l'intera squadra in azione, però
— e forse c'è anche un cameo che lancia le ragnatele!

Nrama: In conclusione, cosa speri che i lettori imparino su Firestar da questo annuale?

Foxe: Bene, dopo aver visto tutta la grafica finita, sono solo entusiasta che i lettori si godano trenta pagine di Andrea DiVito e Sebastian Cheng che lo hanno assolutamente schiacciato.Ho lanciato un sacco di cose strane ad Andrea per i combattimenti di squadra nel numero, e lui li ha semplicemente buttati fuori dal parco.Stiamo inviando gli X-Men in giro per il mondo (e oltre) e li stiamo confrontando con un mix pazzesco di nemici classici e personaggi con cui potenzialmente non hanno mai condiviso lo spazio della pagina prima, e tutto sembra semplicemente stupendo.Andrea è stato un punto fermo della Marvel per un po' di tempo ormai e penso che sia pronto per continuare a diventare sempre più grande e migliore.

Per quanto riguarda Firestar, spero che i lettori abbiano una nuova prospettiva su chi è come eroe e cosa la motiva a restare con gli X-Men nonostante non si sia offerta volontaria per questo posto.Emma non stava costringendo Angelica ad accettare il ruolo.Nessuno le avrebbe chiesto di entrare nella squadra.È stata spinta, ma sta affrontando la sfida.Per quanto tifiamo per i nostri candidati elettorali preferiti e tifiamo e deridiamo diverse squadre eroiche come se fosse una partita di calcio, Firestar è un eroe in tutto e per tutto, da New Warrior a Avenger a Young Ally fino a, sì, X-Man.E non vedo l'ora di vedere cosa ne pensa dell'opportunità.

Riuscirà Firestar a guadagnare un posto tra i migliori membri degli X-Men di sempre?

Tutte le categorie: Altri