Sitemap

Navigazione veloce

Le cuffie da gioco wireless Arctis Nova Pro di SteelSeries sono dotate di un design completamente nuovo, ben lontano dai precedenti modelli Arctis.Questo non è solo in termini di caratteristiche audio e di qualità della vita, ma anche di stile e maestria generale.La nomenclatura Nova deriva dal latino novus, che significa nuovo.Appropriato per una cuffia da gioco che riesce a espandersi in un territorio in qualche modo inesplorato, anche se pagherai un premio per il privilegio di giocare all'avanguardia.Pensa nella regione di $ 350 (£ 330).

Per far valere quel prezzo, il piano di SteelSeries è quello di rendere Arctis Nova Pro il tuo auricolare "tuttofare", non solo quello che usi per i giochi.La vera caratteristica del campione qui è la funzione di connessione multi-sistema, che ti consente di connetterti a due diversi dispositivi tramite wireless a 2,4 GHz e Bluetooth contemporaneamente.La libertà di ascoltare un podcast sul tuo cellulare mentre giochi sul tuo PC, quindi spegnere il Wi-Fi ed uscire dalla porta, ascoltando ininterrottamente, è una sorta di rivoluzionaria per SteelSeries, anche se ce ne sono molti là fuori che lo offrono.

L'Arctis Nova Pro è reso ancora più portatile con un paio di batterie agli ioni di litio sostituibili a caldo.Questi si ricaricano in meno di un'ora inseriti nel lato dell'ESS Sabre Quad-DAC o tramite un cavo di ricarica USB di tipo C collegato all'auricolare.Non ho dovuto collegarmi una volta nel mese in cui l'ho avuto; Ho appena cambiato la batteria quando una sta per esaurirsi, il che richiede due giorni e mezzo buoni di pieno utilizzo.

Ricaricare la batteria al litio è un gioco da ragazzi e, se puoi farlo rapidamente, non si spengono nemmeno durante il processo.Le batterie agli ioni di litio hanno i loro svantaggi, come la sensibilità alla temperatura e l'impossibilità di caricarsi se completamente esaurite, ma quella di riserva si carica completamente in meno di un'ora e sono convinto che più cuffie da gioco dovrebbero avere questa funzione.È un'esperienza davvero illimitata, il che significa che non ho quasi avuto un motivo per togliermi l'Arctis Nova Pro dalla testa se non per ammirarlo.L'ho portato a letto, per aver pianto ad alta voce.

Quando finalmente mi tolgo l'abito da indossare (piuttosto comodamente) al collo come il gioiello più costoso che abbia mai posseduto, c'è uno shock quando ricordo quanto il rumore ambientale genera nel mondo reale.Dopo essere stato trattato con il "sistema ibrido a quattro microfoni" attivo di Nova Pro per la cancellazione del rumore, completo di tre livelli di ascolto, mi ero quasi dimenticato quanto forte fosse il mio Razer Blackwidow X Chroma (si apre in una nuova scheda) di un verde clic gli interruttori sono.

(Credito immagine: futuro)

Il microfono ClearCast Gen2 completamente retrattile è un po' più sfocato del previsto in modalità predefinita, lo svantaggio principale del passaggio al wireless, ma la funzione di riduzione del rumore fa un ottimo lavoro per annullarlo.Viene fornito anche con la capacità di cancellazione del rumore AI, ma ha ancora un po' di strada da fare rispetto a qualcosa come RTX Voice di Nvidia (si apre in una nuova scheda).

Purtroppo, i miei amici hanno potuto sentirmi suonare il sacro loop musicale di 10 ore per Wii con il microfono completamente retratto (sebbene il fatto che si trovi a filo nel padiglione auricolare significa che assomiglio molto meno a un controllore di volo rispetto a quando indosso il Razer Kraken X ( si apre in una nuova scheda) per esempio).Sappi solo che la funzione AI è ancora in fase di elaborazione e che i miglioramenti verranno eventualmente implementati tramite il software.

Specifiche Arctis Nova Pro

Connessione: Bluetooth, Wi-Fi 2.4
Tipo: Chiuso sul retro
Risposta in frequenza: 10–40 kHz
Driver: 40 mm
Connettore: USB di tipo C
Microfono: ClearCast Gen2, completamente retrattile, con eliminazione del rumore AI
Peso: 12 once (338 g)
Durata della batteria: 30 ore
Altre caratteristiche: DAC di gioco con 2 ingressi USB di tipo C, 2 ingressi/uscite audio da 3,5 mm, Bluetooth e connessione wireless simultanea
Prezzo: $ 350 | £ 330 | 380€

Parlando di software, qualcosa chiamato Sonar è stato ora implementato nel software SteelSeries GG, che è un fantastico accompagnamento al Nova Pro.Davanti e centro è il pareggio completo.Funziona tramite una curva parametrica completamente regolabile, piuttosto che semplici cursori, e offre molto agli audiofili con cui giocare.

Sono rimasto impressionato anche da quanto potevo alzare il basso e aumentare senza un briciolo di distorsione.Il mio raver interiore è stato estremamente felice quando ho scoperto che la trappola di Minecraft in realtà schiaffeggia (si apre in una nuova scheda): ho quasi sentito la cavità toracica vibrare indirettamente, come un rampicante pronto a scoppiare.Ascoltando la stessa melodia attraverso l'Arctis 7X (si apre in una nuova scheda) con le stesse impostazioni del sonar, non potrei dire lo stesso.

Sebbene ci siano alcune funzionalità dell'ecoscandaglio specifiche dell'hardware come l'imminente cancellazione del rumore AI, la curva dell'equalizzatore del sonar ha il potenziale per avvantaggiare qualsiasi vecchio auricolare.In particolare, poiché evidenzia quali sezioni della curva si riferiscono a determinati suoni in gioco (passi, esplosioni, ecc.). Fornisce anche preset per un sacco di giochi migliori per aiutarti a ottenere il massimo da questa conoscenza privilegiata e più preset vengono aggiunti col passare del tempo.

(Credito immagine: SteelSeries)

L'audio spaziale del sonar è perfetto e il dispositivo di scorrimento ti dà il controllo su quanto sia performante o coinvolgente, così puoi essere più preciso nei giochi competitivi e meno se stai solo guardando un film o giocando a un simulatore ambulante.Ci sono un sacco di altri interruttori con cui giocare per ottenere il tuo audio nel modo desiderato, tra cui una chat di gioco, un microfono e un mixer principale proprio lì nel software.Puoi anche scegliere tra diversi livelli di tono laterale in modo da sapere come suoni agli altri, con un'impressionante mancanza di ritardo.

Il DAC per entrambe le versioni PlayStation e Xbox è ben progettato (ognuno ha un aspetto leggermente diverso) e tiene molte di queste impostazioni a portata di mano in modo da poterle cambiare durante il gioco, senza cambiare le tabulazioni.Su entrambi, c'è una linea da 3,5 mm in entrata e in uscita, oltre a due connessioni USB di tipo C per una connessione multisistema "first in gaming", così puoi mantenere la tua PlayStation 5 e il tuo PC sempre collegati.

Inoltre, il DAC funge da amplificatore a 96 kHz/24 bit, simile a quello dell'Arctis Pro + (si apre in una nuova scheda) che offre anche un'ampia risposta in frequenza di 10-40 kHz.Insieme all'equalizzatore Sonar, la qualità dei driver di nuova concezione diventa immensamente chiara.

(Credito immagine: futuro)

Sfortunatamente il Sonar EQ può essere utilizzato solo tramite connessione wireless, ma tramite Bluetooth si ha la possibilità di mettere in pausa e saltare la musica toccando o toccando due volte il pulsante sull'auricolare.Quindi, altalene e rotonde.

E tutto questo è racchiuso in un elegante look canna di fucile spazzolato, telaio in acciaio rivestito in PVD, estremamente regolabile rispetto a molte delle nostre migliori cuffie da gioco wireless (si apre in una nuova scheda).Con 12 once (338 g), non è così leggero come qualcosa come HyperX Cloud Alpha (si apre in una nuova scheda) che attualmente detiene la corona, ma riesce comunque a essere ultra confortevole.Questo è particolarmente disponibile grazie all'imbottitura morbida e imbottita per le orecchie, ai padiglioni auricolari girevoli e alla fascia di tensione imbottita regolabile in quattro punti.

(Credito immagine: futuro)

Onestamente, preferirei saltare tutti i $ 350 e avvitare il Nova Pro alla mia testa per sempre.

Nova pro batte tutte le cuffie della nostra lista quando si tratta di funzionalità di qualità della vita, ma è anche molto più costoso delle normali cuffie da gioco wireless.Tuttavia, il torrente assoluto di funzionalità mi fa davvero desiderare di raccomandare Nova Pro.

Da un lato potresti mettere in borsa queste cuffie da gioco di altissima qualità che sono state accuratamente riprogettate considerando i successi e i fallimenti delle generazioni precedenti; oppure potresti essenzialmente pagarti $ 100 dollari per ottenere una cuffia da gioco più economica, ma rinunciare alla connettività esemplare assolutamente illimitata e alla pura maestria del Nova Pro.Onestamente, preferirei saltare tutti i $ 350 e avvitare il Nova Pro alla mia testa per sempre.

Anche se li sviterò se mai dovessi uscire dalla portata dei miei dispositivi, risparmiami di essere assordato accidentalmente.

Tutte le categorie: Recensioni