Sitemap

Navigazione veloce

Warcry è stata una grande sorpresa quando Games Workshop lo ha annunciato nel 2019.Ma dopo l'uscita di Warhammer 40,000: Kill Team, la community era pronta per un altro gioco di schermaglie in miniatura, questa volta ambientato nel mondo fantastico di Warhammer: Age of Sigmar.L'appello era simile: un gioco carnoso che richiede solo una manciata di miniature per essere giocato e un sistema con il potenziale per forti campagne narrative e una vivace scena competitiva.Il risultato è stato un successo sia di fan che di critica.Warcry: Heart of Ghur è il secondo cofanetto di Warcry, rilasciato al dettaglio ad agosto, e segna una revisione semplice ma efficace di quello che era già il miglior set di regole di Games Workshop.

Heart of Ghur è ambientato a Gnarlwood, un'aspra palude contorta e posseduta dalla forza vitale sanguinante di una nave extraterrestre.I suoi tesori giacciono annidati nei malvagi dintorni, protetti da bestie maligne, alberi carnivori e altre bande da guerra assetate di sangue e fortuna.

La scatola include una tavola spessa su cui combattere, terreno sufficiente per riempire l'area e due bande da guerra complete per il gioco testa a testa.I Rotmire Creed sono un gruppo psicotico di alchimisti della peste che si impegnano a difendere il loro territorio dagli aggressivi Horns of Hashut, una banda rabbiosa di depredatori intenti a bruciare la terra e devastare tutto ciò che incontrano.Mentre queste due fazioni di atroci adoratori del Caos sono presenti nella trama principale di questa versione, anche altre bande da guerra di tutta la linea di prodotti di Games Workshop possono entrare a Gnarlwood alla ricerca di artefatti alieni.

L'ambientazione distinta è gran parte del fascino di Heart of Ghur.Una delle caratteristiche più forti dei titoli di schermaglie di Games Workshop - Kill Team, Necromunda e persino Blood Bowl in una certa misura - è la possibilità di creare bande da guerra più piccole di solo una manciata di figure del tuo esercito preferito.Il costo di un intero esercito di Age of Sigmar può raggiungere almeno diverse centinaia di dollari, ma in Warcry puoi costruire quattro o cinque diverse bande da guerra per lo stesso prezzo.Praticamente qualsiasi cosa della linea di prodotti Age of Sigmar è in palio qui, con tutte le statistiche e le regole disponibili gratuitamente online.

Ciò che eleva Warcry al di sopra dei suoi concorrenti, tuttavia, è il suo magnifico flusso e ritmo di gioco.È un gioco molto energico, poiché gli scenari e la disposizione del terreno sono generati casualmente.Diversi mazzi vengono mischiati e le carte rivelate per dettare la preparazione e gli obiettivi del campo di battaglia.Ogni incontro creato proceduralmente vanta anche una svolta, che prevede un'inaspettata alterazione delle regole e una ruga strategica.I colpi di scena sono uno degli aspetti più interessanti di Warcry.Alcuni comportano miglioramenti generali per tutti i partecipanti, come i combattenti che ricevono un punto di costituzione aggiuntivo, mentre altri alterano il movimento standard o le regole di combattimento.Questo spinge le considerazioni tattiche in un modo che induce i giocatori a modificare la propria strategia e ad adattarsi a una situazione in evoluzione.

Il gioco è altrettanto dinamico, poiché ogni round i giocatori lanciano manciate di dadi e separano i loro risultati in pool di valori singoli, doppi e tripli.Mentre il partecipante con il maggior numero di singoli ottiene l'iniziativa per il round, i doppi e i tripli vengono spesi per abilità specifiche della fazione.Ciò fornisce un ampio grado di asimmetria oltre ai profili del combattente, consentendo potenziamenti di combattimento inaspettati o manovre aggressive.Preferisco di gran lunga il sistema alle carte tattiche di Kill Team, che richiedono molto più studio.In Warcry hai semplicemente un piccolo grafico a cui è facile fare riferimento e interiorizzare.

L'attivazione avviene per modello individuale, con i giocatori che si alternano avanti e indietro.Le considerazioni tattiche sono enormi nonostante i sistemi di attivazione e di combattimento molto semplici.La trama è fornita dal terreno interattivo, dal gioco basato sugli obiettivi e da un campo di battaglia in cui i guerrieri escono ed entrano nel corso della battaglia.

Warcry è anche un gioco altamente verticale, in quanto le tue truppe possono arrampicarsi su strutture e saltare attraverso gli spazi vuoti.Questo supporta la sensazione cinematografica del conflitto frenetico.Premia anche la modellazione creativa del terreno.

Al suo interno, Heart of Ghur è quasi identico al set di regole preesistente di Warcry.Ma fa avanzare il gioco in due aree chiave.

Il più degno di nota è un nuovo meccanismo di reazione.Ciò consente ai combattenti di attivare interruzioni uniche con quei dadi di potenza doppi e tripli.È un sistema elegante che evoca la meccanica di overwatch comune a molti giochi di miniature a tema fantascientifico.I giocatori possono essere in grado di reagire alla carica di un avversario attaccandolo per primo, o sparare un attacco a distanza quando qualcuno si sposta nella loro linea di vista.Ogni fazione ha la propria reazione unica informata dall'ambientazione e dal loro particolare stile di combattimento.È un'aggiunta meravigliosa al gioco in quanto migliora il dinamismo e il flusso del conflitto, integrandosi perfettamente nella struttura di attivazione alternata.È sorprendentemente liscio e sembra che ci sia sempre appartenuto.

Heart of Ghur rafforza anche il gioco della campagna.Il sistema ora imita più da vicino il sistema della campagna Path to Glory in Age of Sigmar.Gli obiettivi della storia di Warband sono integrati negli scenari esistenti come ulteriore considerazione, consentendo ai giocatori di progredire nel proprio percorso narrativo individuale e raggiungere punti missione.Alla fine la missione viene completata, offrendo ricompense come combattenti potenziati o un potente artefatto da impugnare.Il bello qui è che questo è un livello aggiuntivo al gioco che si trova in cima alla semplice struttura della schermaglia e offre un'esperienza più ricca e soddisfacente.

Il nuovo sistema di gestione del territorio di Warcry è altrettanto fantastico.Puoi inviare guerrieri della tua forza a esplorare e cercare fortuna, rischiando la loro salute.Questo ha le sfumature del sistema del tappeto erboso in Necromunda e sembra un'inclusione più matura e drammatica che aiuta a rimpolpare l'ambientazione di Gnarlwood.

Nel complesso, gran parte di ciò che è stato presentato in questa scatola è semplicemente fantastico.Il sistema non è stato modificato troppo, mantenendo lo spirito centrale di ciò che ha reso speciale Warcry.Eppure è stato notevolmente migliorato in modo elegante e raffinato.

Dal punto di vista dei costi, il valore di questo set è sufficiente; in isolamento, forse anche forte.È, tuttavia, difficile ignorare quanto fosse fantastica la scatola principale di Warcry originale.Mentre le bande da guerra qui sono altrettanto intriganti del gruppo precedente, il set di terreni iniziale era uno dei set di scenari meglio contenuti che Games Workshop abbia mai rilasciato, quindi è difficile per Heart of Ghur essere all'altezza.Il Gnarlwood è ancora un ambiente eccezionale in cui versare sangue, e prende vita mirabilmente con alberi dispettosi e teschi spigolanti.

Heart of Ghur funge anche da introduzione a Gnarlwood, un ambiente che continuerà ad essere esplorato con cofanetti e terreni aggiuntivi in ​​questa nuova stagione di Warcry.Questa impostazione è significativa e si estende oltre i confini di questo gioco di schermaglie.Sia Age of Sigmar che Warhammer Underworlds stanno rilasciando titoli in questa località, poiché il tema toccherà tutti i prodotti fantasy di Games Workshop.

Questo è un meraviglioso inizio per la seconda era di Warcry.La mia immaginazione e passione sono preparate per i supplementi a venire e per il miglior gioco di Games Workshop per continuare il suo regno.

Grido di guerra: Cuore di Ghurè stato esaminato utilizzando una copia al dettaglio fornita da Games Workshop.Vox Media ha partnership di affiliazione.Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione.Potete trovareulteriori informazioni sulla politica etica di Polygon qui.


Tutte le categorie: Recensioni