Sitemap

Navigazione veloce

Caricamento del lettore audio...

Non avrei mai pensato di vedere il giorno, ma sembra che i produttori potrebbero essere incerti sul futuro della grande TV domestica e stanno invece guardando al monitor del PC per il futuro degli schermi.Sorprendentemente, sembra che una di queste società sia LG, un marchio noto per la produzione di alcuni dei televisori più popolari in circolazione, vincendo anche il nostro premio come miglior TV da gioco (si apre in una nuova scheda) con LG OLED48CX. (si apre in una nuova scheda) Si tratta comunque di una mossa interessante da parte di un'azienda che ha recentemente annunciato i TV da gioco OLED più grandi e più piccoli sul mercato (si apre in una nuova scheda).

Secondo le segnalazioni ricevute da OLED-info (si apre in una nuova scheda), il gigante dell'elettronica si concentrerà sulla produzione di pannelli OLED o WOLED bianchi prevalentemente di circa 40 pollici.Questo si concentra sui televisori più piccoli, ma anche chiaramente sui monitor da gioco poiché il marchio prevede di iniziare a produrre WOLED da 27 pollici entro la fine di questo mese, con display, si spera, in libertà nel primo trimestre del prossimo anno su schermi LGE.

Quando si tratta di schermi, WOLED può essere un po' un miscuglio.Grazie alla retroilluminazione bianca possono pacificare i colori e talvolta non avere neri così profondi.Detto questo, LG ha già utilizzato la tecnologia WOLED per molti dei suoi televisori e finora tendono ad essere ottimi per neri profondi e HDR.Inoltre aggiungono funzionalità di gioco come il supporto dell'app per GeForce Now di Nvidia (si apre in una nuova scheda). Per quanto riguarda i track record, ci aspettiamo dei bei pannelli.Tuttavia, sarebbe bello vedere questi pannelli più piccoli in azione per vedere come gestiscono le esperienze da vicino.

La speranza è che questi nuovi schermi WOLED di LG abbiano anche un prezzo più conveniente.Gli attuali monitor OLED di queste dimensioni di LG sono dotati di pannelli standard OLED giapponesi e un sacco di altre funzionalità che portano a pezzi di kit piuttosto costosi.Se questa volta LG produrrà i propri pannelli, si spera che ciò porterà a una produzione più economica e al trasferimento di tali risparmi sui consumatori.

Per ora LG ha appena lanciato il monitor da gioco OLED 4K UHD 4K UltraGear 48GQ900-B (si apre in una nuova scheda) in Australia con un prezzo consigliato di $ AU 2.599.Questo è uscito da un po' in altre parti del mondo e sfoggia una frequenza di aggiornamento ufficiale di 120 Hz, o fino a 138 Hz se si passa alla modalità overclockata.Dato quel ritardo nel rilascio, tuttavia, potrebbe essere che gli australiani non vedranno questi nuovi schermi WOLED per un po' di tempo.

Questo arriva in un momento interessante per i monitor da gioco.Quest'anno abbiamo visto HyperX entrare in scena con nuovi monitor da gioco forniti di serie con bracci VESA (si apre in una nuova scheda). Corsair ha annunciato quel monitor wild bending (si apre in una nuova scheda), che utilizza un pannello fornito da LG.Si scopre che questo è lo stesso OLED che LG sta impacchettando nel suo nuovo schermo OLED curvo LG UltraGear a 240 Hz (si apre in una nuova scheda), annunciato solo pochi mesi fa.Sembra che le cose si stiano muovendo molto rapidamente nel mondo dei monitor in questo momento e non vedo l'ora di vedere cosa succederà.

Tutte le categorie: Notizie