Sitemap

Navigazione veloce

Caricamento del lettore audio...

Il rivenditore Sclerotic Funko Pop GameStop continua il suo sconsiderato pivot del mercato NFT nonostante una serie di imbarazzi.Meno di due settimane dopo la notizia che il suo servizio ha ospitato un "adattamento" NFT di una famosa immagine di una vittima dell'11 settembre (si apre in una nuova scheda) che cade verso la morte, un rapporto di Ars Technica (si apre in una nuova scheda) ha ha rivelato che il mercato GameStop NFT ha facilitato la vendita di copie NFT non autorizzate di giochi indie.

Un individuo di nome Nathan Ello ha rilasciato la collezione NiFTy Arcade sul mercato di GameStop, guadagnando 8,4 ETH (circa $ 14.000) nelle vendite iniziali.Ello non aveva definitivamente il permesso di utilizzare almeno due di questi giochi nel suo progetto, e sembra anche, ma non è del tutto certo, che non fosse autorizzato a utilizzare altri tre giochi in più inclusi in NiFTy Arcade.Ello inoltre non aveva la licenza per utilizzare il motore PICO-8 utilizzato in tutti e cinque i giochi.

Alla fine, NiFTy Arcade è stato ritirato dal mercato GameStop e l'account di Ello è stato sospeso, ma la natura diffusa degli NFT significa che gli utenti possono ancora accedere alle loro copie di questi giochi senza licenza e i loro creatori potrebbero non avere alcun ricorso.Ello si è offerto di risarcire gli sviluppatori danneggiati da NiFTy Arcade e nel frattempo ha rilanciato il progetto su un altro mercato con la promessa che i giochi futuri saranno "in regola con tutti i termini di servizio del mercato NFT".

Questa storia è un altro esempio del comportamento losco facilitato dai mercati NFT.L'estate 2021 promette che le NFT garantiscono che la "proprietà" degli artisti del loro lavoro abbia rapidamente lasciato il posto a una realtà in cui il loro lavoro viene spesso sfruttato contro la loro volontà.Tutto questo mentre gli stessi NFT continuano a non offrire vantaggi tangibili o casi d'uso al di là della generazione di profitto, come ha affermato lo sviluppatore brasiliano Mark Venturelli nel suo discorso al Brazil International Games Festival (si apre in una nuova scheda) il mese scorso.Questa non è nemmeno la prima istanza in cui i creatori di NFT trasformano i giochi esistenti in token blockchain, con la Retro Arcade Collection di MetaGravity (si apre in una nuova scheda) che offre questo trattamento a una selezione di giochi più vecchi e di budget maggiore.

È particolarmente odioso vedere questa assurdità NFT spiritualmente insensibile di GameStop peggiorare quando ricordi che la società ha recentemente licenziato un numero significativo di dipendenti (si apre in una nuova scheda), inclusi alcuni dei nostri colleghi della rivista di videogiochi di lunga data Game Informer.

Tutte le categorie: Notizie