Sitemap

Navigazione veloce

Zac Efron non è terribile nell'adattamento di Peacock del romanzo di Stephen King Firestarter del 1980, ma è fonte di distrazione.Ogni tanto, mentre lo si guarda, il pensiero appare spontaneo, come se fosse stato posto da uno dei protagonisti psichici del film: Oh yeah, Zac Efron è in questo.Come con la versione cinematografica del 1984 di Firestarter – ampiamente riconosciuto come uno dei peggiori adattamenti di King – il cast e la troupe di Firestarter del 2022 presentano nomi che sembrano troppo di alto profilo per questo particolare progetto.Laddove la nuova versione supera effettivamente il film dell'84 è che in questo caso, almeno un paio di quei nomi forniscono.

Efron recita al fianco di Sydney Lemmon (Helstrom, Fear the Walking Dead) e Ryan Kiera Armstrong (Anne with an E, Black Widow) nei panni di Andy McGee, patriarca di un piccolo clan gravato da poteri psichici distruttivi ambiti da un'agenzia governativa in stile CIA nota come il DSI.Andy può "spingere" psichicamente le persone a fare cose, un'abilità che sta usando per curare le dipendenze da nicotina in cambio di denaro in una scena iniziale.Vicky (Lemmon) si rifiuta affatto di usare i suoi poteri mal definiti.E la loro giovane figlia, Charlie (Armstrong), tratta le sue capacità pirocinetiche come una malattia mentale, usando esercizi di respirazione e tecniche autolenitive per tenerle a bada.

Il romanzo di King e il film del 1984 iniziano entrambi in medias res, dopo che gli agenti del DSI hanno finalmente rintracciato la famiglia McGee e hanno costretto Andy e Charlie a scappare.Firestarter del 2022 torna al momento in cui i poteri di Charlie iniziano a riemergere in modo che l'imbarazzante sceneggiatura di Scott Teems possa spiegare alcune cose.Teems ha anche scritto il deludente Halloween Kills del 2021 e Firestarter soffre allo stesso modo di un'esposizione grezza e di temi contorti. (Proprio come Halloween Kills, questo film apparentemente non riesce a decidere se l'omicidio è un male.) Il dialogo di Firestarter del 2022 è ridicolmente insipido, un vero panino sciocchezze su pane bianco che solo i membri più abili del cast del film, vale a dire, Kurtwood Smith in un piccolo ruolo come ricercatore governativo dispiaciuto e Michael Greyeyes nei panni del superpotente assassino del DSI Rainbird - può sembrare decente.

Greyeyes in particolare è un punto culminante.È bravo in tutto, ad essere onesti, e questo film non lo merita davvero. (Il fatto che questa volta Rainbird, un personaggio Cherokee, sia in realtà interpretato da un attore nativo piuttosto che da George C. Scott in marrone, è un punto nella colonna del remake.) Quando Rainbird va in giro con grande determinazione e lancia oggetti in giro per la stanza con la sua mente, Greyeyes fa di lui un antieroe per cui tifare.E una volta che Charlie (anche se forse non la sceneggiatura) ha afferrato completamente la metafora della pubertà e ha trasformato i suoi poteri in fiore in un momento di maturità, anche lei è un vero spasso.

Questo non si può dire per il resto del cast, che viene gettato sul proverbiale iceberg e spinto in mare aperto in quei momenti in cui devono fornire più di una linea di dialogo alla volta.In generale, Firestarter 2022 va abbastanza bene quando nessuno parla.I pratici effetti telecinetici e di fuoco sono drammatici ed eseguiti in modo professionale.E nonostante alcune gradazioni cromatiche davvero sconcertanti nella prima metà del film, il regista Keith Thomas mostra un po' di talento a basso budget durante la resa dei conti piromane. (Detto questo, è deludente rispetto all'eccesso di cocaina decennale nel finale del film del 1984. Segna uno per la versione originale.)

Foto: immagini universali

In un altro momento clou, John Carpenter e suo figlio/compagno di band Cody hanno scritto la colonna sonora per il nuovo Firestarter, un riflesso della volontà di Carpenter di lavorare sui film fintanto che può solo fare le parti divertenti, per poi tornare a guardare il basket. (Questa produzione Blumhouse condivide anche un bel po' di personale dietro le quinte con il franchise di Halloween riavviato, spiegando ulteriormente la presenza dei Carpenters nel progetto.) Non importa quanto duramente le altre persone possano provare, nessuno può comporre un inquietante-ancora- linea di synth accattivante come l'uomo stesso.Proprio come Greyeyes, questo film probabilmente non merita John Carpenter, ma trae vantaggio dal suo coinvolgimento.

Firestarter precede l'ondata del 2010 di film di supereroi "elevati" - infatti, la parola S non appare affatto nella versione dell'84. (Qui, purtroppo, viene pronunciato, anche se abbastanza tardi nel film.) E per essere chiari, nessuno dei film di Firestarter è in competizione allo stesso livello di film come Fast Color o Midnight Special, che condividono entrambi elementi con questo horror Thriller fantascientifico -ish e paranoico.Ma a volte nel mondo dei remake e degli adattamenti di Stephen King, e soprattutto quando i due si sovrappongono, la "qualità" può diventare terribilmente relativa.Firestarter 2022 è un miglioramento marginale rispetto all'originale dell'84, se non altro perché ha una manciata di qualità salvifiche piuttosto che praticamente nessuna.

Avviatore di fuocoè attualmente nelle sale ein streaming su Pavone.

Tutte le categorie: Altri