Sitemap

Navigazione veloce

Il mouse da gioco wireless Corsair Dark Core RGB Pro SE è l'antitesi dei moderni mouse da gioco in così tanti modi che è una meraviglia che esista.Prima di tutto, è assurdamente pesante.A 142 g ho anche avuto un leggero affaticamento del polso nei primi giorni di utilizzo.Per contesto, la maggior parte dei mouse da gioco ora pesa meno di 80 g.

Ma non si ferma qui.Il Dark Core è così extra.Ci sono nove zone RGB personalizzabili e ali laterali per farlo sembrare un'astronave di Babylon 5.Che dire dei due pulsanti dell'indice in più incorporati nel pulsante principale del mouse?E l'ala laterale poggia per il pollice e il mignolo, quest'ultimo è intercambiabile se lo desideri.Ottieni l'immagine.

Tuttavia, questo mouse da $ 90 (si apre in una nuova scheda) ha tutto ciò di cui il giocatore moderno ha bisogno.A partire dalla connettività wireless Slipstream da 2,4 Ghz ultraveloce di Corsair, che offre una risposta quasi istantanea di 1 ms, indistinguibile da una connessione cablata.Inoltre, hai una connessione cablata Bluetooth e USB di tipo C a bassa latenza per caricare e giocare.Non ho mai avuto problemi con la connessione o con la latenza poiché Slipstream è ormai una cosa consolidata.

In termini di design, il Dark Core è un mouse stranamente attraente.È tutta di plastica robusta nera con un dorso strutturato simile a una verruca che si rannicchia nel palmo della tua mano.Le ali laterali gli conferiscono quell'aspetto in più che ho menzionato, ma lo rendono anche molto comodo da tenere.

Specifiche Corsair Dark Core RGB Pro SE

(Credito immagine: futuro)

DPI: 18.000
Sensore: PixArt PAW3392
Batteria: fino a 50 ore
Interfaccia: Slipstream Wireless, Bluetooth, USB di tipo C
Pulsanti: 8
Ergonomico: destrorso
Peso: 5 once | 142 g
Prezzo: $ 90 (si apre in una nuova scheda) | £ 110 (si apre in una nuova scheda)

Anche se sembra grande, in realtà non è molto più grande della maggior parte degli altri mouse da gioco.Quella grande sensazione è dovuta al suo peso maggiore.In pratica, però, il Dark Core è estremamente comodo da impugnare e agile grazie ai suoi piedini in PTFE.

La forma e il peso del mouse incoraggiano più una presa sul palmo, anche se i mancini dovrebbero assolutamente cercare altrove.E mentre adoro i pulsanti tattili del pollice, non sono convinto dai pulsanti delle dita superiori incorporati nel pulsante principale.La loro posizione favorisce movimenti più lenti e deliberati per le attività di produttività piuttosto che per il gioco.

I pulsanti principali sono della varietà meccanica Omron e sono soddisfacenti, con un'ottima risposta e una durata di 50 milioni di clic.La rotellina di scorrimento non è nulla di cui parlare dopo l'eccellente interpretazione di Razer del Basilisk V3.Il Dark Core ha un totale di otto pulsanti programmabili che puoi gestire nel software iCUE.Questo è anche il punto in cui gestisci RGB e DPI, tra le altre cose.Il mouse ha tre slot di salvataggio per i profili ma, con mia seccatura, ti costringe a utilizzare una connessione cablata per salvarli, altrimenti non lo farà.

Immagine1di4

(Credito immagine:Futuro)

Immagine1di4

Il Dark Core ha un sensore ottico da 18.000 DPI con la caratteristica piuttosto unica di consentire di modificare la risoluzione di passi di 1 DPI.Ciò significa che puoi comporre risoluzioni personalizzate stranamente specifiche come 793 DPI per i giochi se rotoli in quel modo.Ha anche una velocità di polling veloce di 2.000 Hz che si abbina al sensore preciso e rende il Dark Core uno strumento formidabile nelle mani giuste, anche se non il mio.

Mentre alcuni mouse come il Roccat Kone XP cercano di accecarci con la luce RGB, il Dark Core utilizza una configurazione di illuminazione multizona molto più sottile ed elegante.Questo accentua davvero l'atmosfera Dark Core e offre un'incredibile quantità di personalizzazione.Detto questo, questo è ancora un mouse wireless, quindi la durata della batteria è un problema con tutta quell'illuminazione.

Il Dark Core gestisce solo circa 50 ore o cinque giorni di 10 ore nel mio utilizzo specifico, ma è su Bluetooth con luci spente.Altrimenti, stai guardando solo 20 ore con le luci accese utilizzando 2,4 Ghz.Non è eccezionale, ad essere onesti, e mi chiedo davvero perché questa cosa sia così dannatamente pesante se la batteria non ha molto carico.Avere USB Type-C semplifica la ricarica, ma ancora meglio è la ricarica wireless Qi.Con un pad di ricarica Qi compatibile come il tappetino MM1000 di Corsair, puoi correre, sparare e caricare continuamente.È quasi come se questo pad fosse stato progettato appositamente per questo mouse?Hmmm.

(Credito immagine: futuro)

Nel complesso, mi piace il Corsair Dark Core RGB Pro e se sei un fan dei mouse da gioco grandi e comodi, lo farai anche tu.Il Razer Basilisk Ultimate è uno dei miei mouse preferiti di tutti i tempi e il principale concorrente di questo mouse.Una volta che ti sarai abituato al peso, troverai rapidamente il Dark Core rassicurante e preciso.È ottimo per la produttività e il gioco, ma se giochi a molti giochi FPS competitivi, questo non fa per te.Ma se trascorri ore in Red Dead Redemption 2 o Lost Ark, allora questo è perfetto.

Tutte le categorie: Recensioni